A Borgo san Marco l'Assemblea dei soci della Pro Selva

Si è svolto presso il suggestivo scenario dell’agriturismo “borgo san marco” l’assemblea annuale dei soci dell’Ass. Pro Selva. Nella bella struttura di proprietà di Alessandro Amati, la presidente del sodalizio, Rosanna Petruzzi Lozupone ha accolto gli ospiti e le autorità presenti e ha presentato le finalità dell’incontro. E’ toccato a vari rappresentanti del direttivo presentare le varie iniziative e fare il punto sulle proposte e progetti in cantiere.

E’ toccato al tesoriere Vito Lozupone la lettura del bilancio consuntivo 2012 e di quello preventivo 2013 con l’elenco delle spese sostenute per le varie iniziative e le previsione di introiti (rivenienti dalle quote associative) e di spese per il nuovo anno.

L’ing. Beniamino Attoma Pepe ha fatto il punto sul Minareto, sulle iniziative e progetti inventarti sulla storica villa moresca e sul successo delle giornate di primavera del FAU che hanno visto il Minareto al centro dell’attenzione di migliaia di persone e dei mezzi di comunicazione anche nazionali. Purtroppo, ha ricordato anche il perpetrarsi di atti vandalici che spesso vanificano gli sforzi per rendere fruibile la struttura.

E’ toccato al dott. Gianfranco Mazzotta illustrare il programma “Selvaestate 2013 – metti in agenda la Selva” che prevede momenti di cultura, spettacolo, intrattenimento e celebrazioni, nel tradizionale spirito che caratterizza l’associazione da quasi un quarto di secolo: offrire momenti di svago e di riflessione ai villeggianti e residenti nell’ottica della tutela e valorizzazione della collina fasanese.

All’incontro è intervenuta anche l’amministrazione comunale rappresentata dagli assessori laura De Mola, (promozione del territorio) e Donato Ammirabile (lavori pubblici) che hanno annunciato iniziative e novità per la collina silvana.

https://www.facebook.com/pro.selva/media_set?set=a.410264639088622.1073741826.100003152678424&type=1