Conversazione alla luna con Armando Bianco

Conversazione al chiaro di luna

Giovedì 25 luglio alle ore 21,00 al Minareto Armando Bianco intratterrà il pubblico parlando di Villa Damaso Bianchi

In passato quando la TV non era ancora la padrona di casa e i social network non sostituivano ancora i contatti diretti tra le persone, le serate estive l’occasione per godersi il fresco all’aperto davanti alle abitazioni chiacchierando.

In collina, nelle casine di villeggiatura, ci si soffermava sotto l’arcone, il portale d’ingresso dell’abitazione e, illuminati dalla luce della luna, ci si aggiornava sugli ultimi avvenimenti riguardanti situazioni e persone.

 

Proprio per rivivere quei momenti, l’Associazione Pro Selva ha organizzato l’iniziativa “Conversazione alla loume sotte all’arcoume, incontro in programma giovedi 25 luglio alle ore 21,00 nel giardino di Villa Damaso Bianchi (il Minareto) a Selva di Fasano. A narrare proprio del Minareto, del suo futuro, della possibilità di utilizzare gli spazi esterni della villa in stile moresco per eventi musicali e di spettacolo alla luce anche delle prove acustiche effettuate domenica scorsa all’Apluvia Contest Orchestra, sarà Armando Bianco, silvano doc e attore per diletto. L’iniziativa è aperta a tutti ed è ad ingresso gratuito.

 

Intanto fervono i preparativi per le prossime iniziative della Pro Selva in programma sino a fine mese:

domenica 28 luglio: l’incontro con la scrittrice Donatella Caprioglio alle ore 19,00 presso l’Hotel Sierra silvana per la presentazione del libro “Nel cuore delle case” (iniziativa concertata con l’Inner Wheel Club Fasano);

 

martedi 30 luglio: Annulla filatelico postale  di poste italiane per i 100 anni del Minareto dalle ore 6,00 alle ore 21,00 presso la casina Municipale e, sempre nello stesso giorno e luogo, la conversazione di Gianfranco Mazzotta alle ore 19,00 sui 100 anni di servizio postale alla Selva; entrambi gli incontri sono ad ingresso libero e gratuito.