Il cibo nell'arte e nella letteratura

Il Cibo nell’arte e nella letteratura

Nuova iniziativa dell’Associazione Pro Selva dedicata all’alimentazione- Martedì 1 settembre al Palazzo dei Congressi a Selva di Fasano

 

Proseguono le manifestazioni dell’Associazione Pro Selva dedicate al cibo e all’alimentazione nel corso di questa estate 2015. Il nuovo appuntamento è per martedì 1 settembre 2015 alle ore 18,00 nel foyer del palazzo dei congressi a Selva di Fasano con la manifestazione culturale “L’arte è servita” – il cibo nella pittura e nella poesia”; relatrici le prof.sse Maria De Mola e Angela Gasparro.

 Il cibo è indubbiamente uno deli argomenti più consueti nel dialogo quotidiano e in questo anno dedicato all’alimentazione, ispirati al motto “Nutrire il pianeta” di Expo 2015, non poteva mancare un excursus su come artisti e poeti abbiano trattato il cibo nei loro quadri e nelle opere letterarie.

 Si tratta di un argomento vasto e variegato di cui già nell’antichità si hanno precise notizie grazie ad affreschi, decorazioni su vasellame di terracotta e ad antichi testi in cui i riferimenti al cibo non mancano, sino a giungere in epoca moderna, quando l’alimentazione diventa una scienza e si passa dal semplice desinare, quale necessità fisiologica, alla gastronomia, con tanto di dipinti e di trattati sull’arte culinaria.

 A parlare di questi argomenti saranno dunque due esperte, le docenti di storia dell’arte e di letteratura Maria De Mola e Angela Gasparro che sapranno, con immagini e testi, nutrire anche lo spirito.

 L’ingresso alla manifestazione, come di consueto, è libero e gratuito.